Management Audit

management audit

HumanWare affianca i propri clienti nella definizione di criteri e strumenti per la valutazione del personale. In questo ambito viene anche offerto il servizio di Management Audit che può rivolgersi all'intera organizzazione, ad una divisione o business unit, ad un reparto o filiale.

Questo servizio nasce come strumento per verificare il grado di adeguatezza del management rispetto ad uno scenario attuale o futuro.

Il Management Audit è pertanto finalizzato a mettere a fuoco, analizzare, e valutare le caratteristiche e i punti di forza e debolezza dei ruoli manageriali e del loro grado di coerenza rispetto a strategie e cultura d'impresa. Inoltre esso costituisce un fondamentale strumento conoscitivo per la Direzione soprattutto in occasione di:

  • significativi mutamenti nella strategia;
  • riorganizzazioni;
  • processi di fusione;
  • acquisizioni.

La valutazione non viene fatta solo rispetto a criteri di carattere generale (Analisi della cultura interna) o a fattori che riguardano unicamente i singoli potenziali di sviluppo (Valutazione del potenziale), ma è strettamente legata al principio di base che la possibilità di successo di una organizzazione nel medio-lungo periodo è strettamente legata a Capacità e Competenze espresse dal proprio management coerentemente ai propri Obiettivi Strategici.

Management Audit: obiettivi

Una volta analizzato il quadro complessivo di riferimento (Strategic Business Plan), verranno valutate:

  • CAPACITA' secondo le future dimensioni manageriali di successo.
  • COMPETENZE secondo il ruolo ed in funzione delle priorità competitive.

L'intervento può riguardare tutta la fascia manageriale (es. primi e secondi livelli gerarchici) oppure i manager di una o più funzioni aziendali (es. produzione, amministrazione, commerciale ecc.).

Per ogni manager viene effettuata una doppia intervista, a cura di due consulenti, e viene prodotto e presentato un quadro di sintesi dei risultati e le schede che riportano le informazioni quantitative e qualitative per ogni intervistato.

Pertanto l'intervento ha le seguenti finalità:

Finalità Organizzative
In quanto consente la valutazione della corrispondenza tra organizzazione formale ed organizzazione reale.

Finalità Gestionali
In quanto consente di valutare sviluppi e diversificazioni di carriera e necessità di nuovi inserimenti dal mercato esterno;

Finalità Formative
Per individuare le necessità formative a sostegno di nuove strategie, a rinforzo del sistema premiante.

Management Audit: metodologia di intervento

  1. Raccolta di informazioni sull'azienda (tipologia di business, dimensioni, organizzazione interna ecc.)
  2. Definizione di:
    • dimensioni manageriali di successo (griglia di valutazione delle capacità);
    • tabella comparativa tra "punti di forza" e "priorità competitive" (griglia di valutazione delle competenze).
  3. Individuazione dei fattori di competenza per ogni settore
  4. Effettuazione delle doppie interviste
  5. Stesura dei dati e degli schemi riassuntivi
  6. Presentazione dei Risultati Finali

Approfondimenti